UFFICIALE: CAVS, RINNOVO PER NANCE JR.

Arrivato lo scorso febbraio alla corte di Tyronn Lue, prima della trade deadline, nell’ambito dello scambio che ha portato in Ohio anche Jordan Clarkson e in California Isaiah Thomas e Channing Frye, Larry Nance jr. ha recentemente rinnovato il proprio contratto con i Cleveland Cavaliers.

 

L’ala grande classe ‘93, infatti, ha firmato un quadriennale da 45 milioni di dollari, accettando la proposta della franchigia dell’Ohio, con cui aveva soltanto un anno di contratto a 2,7 milioni, parte dell’accordo firmato quando era ancora un rookie con i Los Angeles Lakers, che lo scelsero con la ventisettesima scelta al primo giro del Draft 2015.

 

Nativo di Akron, il figlio di Larry Nance, elemento di spicco dei Cleveland Cavaliers dal 1988 al 1994, ha fatto registrare medie di 8.9 punti, 7 rimbalzi, 1 assist, 1.2 palle recuperate e 0.8 stoppate in 24 presenze, di cui 10 da titolare, in regular season con i Cavs, tirando col 55% dal campo, e di 4.8 punti, 4.5 rimbalzi, 0.9 assist, 0.8 palle recuperate e 0.7 stoppate col 68,3% al tiro ai playoff in 20 apparizioni, tutte in uscita dalla panchina.

 

In una squadra destinata a ripartire da pochi elementi del vecchio corso, anche e soprattutto dopo l’addio di LeBron James, Nance jr. riuscirà sicuramente a ritagliarsi uno spazio piuttosto importante, al fianco di altri giocatori fondamentali quali Kevin Love, Tristan Thompson, J.R. Smith e i giovani Cedi Osman, Ante Zizic e Collin Sexton. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *