LEBRON SU CHANDLER: “FELICISSIMO PER IL SUO ARRIVO”

Come ormai noto, è praticamente fatta per il passaggio di Tyson Chandler ai Los Angeles Lakers, la cui ufficialità verrà comunicata presumibilmente nella giornata di domani, 48 ore dopo il buyout tra il lungo californiano e i Phoenix Suns. 36 anni compiuti lo scorso 2 ottobre, Chandler potrà dunque tornare a competere per i playoff, che non gioca dal 2015, quando indossava la maglia dei Dallas Mavericks.

 

Con questi ultimi ha vinto l’anello nel 2011, battendo la corazzata dei Miami Heat del Big Three composto da LeBron James, Dwyane Wade e Chris Bosh per 4-2 nelle Finals. Proprio il primo, leader e principale punto di riferimento dei Lakers dalla scorsa estate, ha espresso tutta la sua soddisfazione in merito all’ormai imminente approdo del veterano ex Bulls e Knicks alla corte di Luke Walton.

 

“Sono felicissimo del fatto che stiamo per aggiungere un altro veterano al nostro roster. Un ragazzo molto intelligente e che gioca duro, un altro campione da aggiungere ai tanti campioni che già abbiamo. Il suo innesto ci darà maggiore profondità: con JaVale McGee, Tyson Chandler, Ivica Zubac e Jonathan Williams avremo un buonissimo reparto lunghi.”, ha dichiarato in merito il tre volte campione NBA e quattro volte MVP della  regular season.

 

Con Chandler, il numero dei giocatori dei Lakers già vincitori di un anello sale a quattro: JaVale McGee (due titoli con i Golden State Warriors), Rajon Rondo (campione NBA con i Boston Celtics nel 2008) e, appunto, LeBron James (due titoli con i Miami Heat, nel 2012 e nel 2013, e uno con i Cleveland Cavaliers nel 2016) e Tyson Chandler, vincitore con i suoi Dallas Mavericks nel 2011, proprio ai danni dei Miami Heat di LBJ (4-2).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *