LANCE THOMAS SU MELO: “MOLTI LO CRITICANO SENZA SAPERE NULLA”

Dopo essere stato accantonato dopo appena dieci partite dagli Houston Rockets, con cui aveva firmato un contratto annuale al minimo salariale appena la scorsa estate, Carmelo Anthony potrebbe presto ripartire da una nuova avventura. Il suo contratto, però, non sarà scambiabile prima di dopodomani, ragion per cui aleggia ancora incertezza attorno al suo futuro.

Secondo numerose indiscrezioni, non sarebbe da escludere che Melo possa aver concluso la sua carriera in NBA, mentre altre voci lo vorrebbero nel mirino dei Los Angeles Lakers di LeBron James e dei Miami Heat di Dwyane Wade, entrambi suoi grandissimi amici da anni. 

In merito alla situazione del classe ’84, che da un paio d’anni appare in netto calo, ha detto la sua anche Lance Thomas, attualmente in forza ai New York Knicks. Anch’egli nativo di Brooklyn, l’ex New Orleans ha giocato con Melo dal 2015 al 2017. 

“Carmelo è un gran giocatore, un gran compagno di squadra, ma soprattutto è un grande anche sotto il profilo umano ed ha fatto tantissimo per contribuire alla crescita del marchio NBA, ecco perché mi piacerebbe che ricevesse il rispetto che merita.”, ha dichiarato il classe ’88 in merito al suo ex compagno di squadra, per poi dire la sua sul futuro dell’ex Nuggets, Knicks e Thunder.

“Vorrei che tornasse in una squadra che gli permetta di fare quello che ama, ossia giocare a basket. Molti di queli che lo criticano non hanno mai giocato con lui e non sanno come si allena e come lavora per migliorare, ma soprattutto non sanno che tipo di persona sia. Melo ha giocato in uno dei migliori big markets al mondo, per cui le critiche non lo infastidiranno di certo e tornerà al più presto.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *