PAGELLE HOUSTON ROCKETS – PORTLAND TRAIL BLAZERS

Tornano a perdere gli Houston Rockets, che cadono sul campo dei Portland Trail Blazers dopo sei vittorie consecutive e undici successi nelle ultime dodici gare disputate. Al Moda Center, infatti, i Razzi perdono per 110-101, nonostante tirino leggermente meglio sia dal campo (46% con 39/84 contro il 45% con 43/94 dei padroni di casa) e da dietro l’arco (35% con 13/38 contro il 32% con 9/28 di Portland).

La squadra di Terry Stotts si aggiudica la lotta a rimbalzo in attacco (17-10), perde meno palloni (9-12) e segna quasi il doppio dei punti degli avversari da palle perse (17-9), commettendo la metà dei falli (11-22). 

HOUSTON ROCKETS

AUSTIN RIVERS: 7

Prestazione degna di nota per l’ex Clippers e Wizards, soprattutto nel primo tempo: il classe ‘92, infatti, si rende autore di ben 21 punti, un rimbalzo e un assist col 53% al tiro (8/15) e il 50% da dietro l’arco (5/10).

JAMES HARDEN: 7

Primo tempo da dimenticare o quasi per il Barba, che si riscatta nella ripresa: per lui 38 punti, 5 rimbalzi, 7 assist, una palla recuperata e una stoppata col 37% dal campo (13/35), ma appena il 29% da tre (5/17).

GERALD GREEN: 6,5

Pur non tirando bene dalla lunga distanza (20% con 1/5), dà un apporto più che positivo in uscita dalla panchina, mettendo a referto 13 punti, 2 rimbalzi e una stoppata col 60% dal campo (6/10).

DANUEL HOUSE JR.: 6

Prestazione tutto sommato positiva per lui, che si fa apprezzare per l’abnegazione in fase difensiva e chiude a quota 7 punti, 4 rimbalzi, 2 palle recuperate e una stoppata col 50% al tiro (3/6) e il 33% da tre (1/3).

CLINT CAPELA: 7

Ennesima doppia doppia e seconda partita di fila con almeno 20 rimbalzi per il centro svizzero, che fa registrare 13 punti, 21 rimbalzi, 2 assist e altrettante stoppate col 62.5% dal campo (5/8) e il 75% dalla lunetta (3/4).

PORTLAND TRAIL BLAZERS 

DAMIAN LILLARD: 6,5

Pur non tirando benissimo (33% dal campo con 5/15 e 40% da tre con 2/5), il numero 0 dei Blazers riesce comunque a mettere a referto 17 punti, 5 rimbalzi, 12 assist e 2 palle recuperate.

C.J. MCCOLLUM: 6,5

Parte male ma ritrova la fiducia e mette la sua firma nel successo dei suoi, facendo registrare 24 punti, 4 rimbalzi, altrettanti assist e una palla recuperata col 43% dal campo (9/21) e il 37.5% dalla lunga distanza (3/8).

EVAN TURNER: 6,5

Risulta prezioso per i suoi, soprattutto in virtù dell’assenza di Harkless, e chiude a quota 14 punti, 3 rimbalzi, 4 assist, una palla recuperata e una stoppata col 54.5% al tiro (6/11).

AL-FAROUQ AMINU: 6,5

Dà il suo contributo alla causa su entrambi i lati del campo, facendo registrare 7 punti, 8 rimbalzi, 2 assist e una palla recuperata col 50% sia dal campo (3/6) che da dietro l’arco (1/2).

JUSUF NURKIC: 7,5

Altra prestazione più che positiva per il lungo bosniaco, che mette a referto una bella doppia doppia da 25 punti, 15 rimbalzi, di cui 6 offensivi, e 3 assist col 61% al tiro (11/18).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *